Come lo stress e l’ansia influiscono sulle calvizie? Ci sono molti sintomi di ansia ma tra questi quello più a stretto contatto con la nostra estetica è la caduta dei capelli. Spesso sembra che quelli che vivono nella costante paura di perdere i capelli possano effettivamente contribuire alla propria perdita di capelli, donandosi così tanto stress e ansia che i loro capelli potrebbero effettivamente cadere.

L’ansia e la perdita dei capelli hanno una relazione complessa, e probabilmente non è proprio quello che pensi. Ma l’ansia può, in alcuni casi, causare la perdita di capelli, e in altri casi può rendere la perdita dei capelli stessa più difficile da controllare e combattere con le attuali “armi” a disposizione.

Ma ricorda, la perdita dei capelli non è mai l’unico sintomo di ansia, ed è molto raro che si verifichi una perdita di capelli se l’ansia non è grave. 

Il problema chiave tra l’ansia e la caduta dei capelli è lo stress. L’ansia è, ritenuto da molti, uno stress a lungo termine e persistente. Mentre tecnicamente si tratta di due condizioni separate e lo stress a lungo termine da solo può portare a molti degli stessi sintomi, la realtà è che chiunque abbia a che fare con l’ansia si sottopone continuamente a forti stress mentali e fisici.

Lo stress può causare molte condizioni che portano alla caduta dei capelli. Questi includono:

Alopecia Areata – Improvvisa perdita di grandi ciuffi di capelli in aree intorno al cuoio capelluto.
Telogen Effluvium – Questa è una condizione in cui più capelli del normale si preparano a cadere, e cadranno in modo costante e uniforme su tutto il cuoio capelluto.
Tricotillomania – Questa è una condizione abituale causata da stress e ansia in cui la persona si strappa i capelli senza rendersene conto e in alcuni casi senza provare dolore.

È molto probabile che quelli con una lieve perdita di capelli causata dall’ansia soffrano o di telogen effluvium, o semplicemente di capelli indeboliti dallo stress. Ma gli altri due sono anche una preoccupazione e colpiscono una percentuale più piccola della popolazione ansiosa.
L’effluvio di Telogen si verifica quando il tuo corpo “dice” a più capelli di smettere di crescere come al solito. I capelli hanno un ciclo di crescita di due anni prima di fermarsi e cadere due mesi dopo.
È anche importante notare che non tutta la perdita di capelli è correlata all’ansia, ma i due possono verificarsi in un periodo di tempo simile. Molte persone che iniziano a soffrire di perdita di capelli sono ad un’età in cui sono presenti molti altri stress, come i bambini, il lavoro e le finanze.
Inoltre, alcune persone iniziano a provare ansia proprio perché stanno vivendo la perdita dei capelli. In un certo senso, la perdita di capelli è il loro innesco di ansia, e sperimentano maggiori livelli di ansia perché sono così preoccupati di perdere i capelli che ne accentuano proprio la caduta.
Infine, a volte quelli con ansia vedono semplicemente più perdita di capelli dove non esiste, a causa delle loro paure. Non è raro che i capelli abbiano esattamente lo stesso aspetto (o abbiano un po ‘più di caduta a causa dell’invecchiamento naturale), ma l’ansia gioca brutti scherzi con la mente per farla sembrare o sentirsi più colpita dal solito.
Mentre l’ansia può assolutamente causare la caduta dei capelli – in alcuni casi in quantità elevate – non è però sempre il problema. A volte il problema è semplicemente che la tua ansia ti costringe a pensare di più e a preoccuparti più dei tuoi capelli del necessario, dando l’impressione che i due siano correlati.
Riduci l’ansia e i capelli potrebbero anche tornare come prima!
La buona notizia per chi soffre di ansia è che non tutte le perdite di capelli legate all’ansia sono permanenti. Se lo stress e l’ansia sono ciò che ha causato la perdita dei capelli, ridurli può aiutare a stimolare la ricrescita.
Ricorda: non tutti i capelli tornano dopo la perdita a prescindere dalla causa, e la perdita dei capelli può essere naturale e non causata dall’ansia. Non importa cosa, devi assicurarti di affrontare direttamente la tua ansia per ridurre la probabilità di perdita di capelli.